Una riforma da camera

Domenica 29 ottobre 2017, ore 18,30
Istituto di Cultura Germanica di Bologna – Goethe-Zentrum
INGRESSO GRATUITO

Nell’ambito del ciclo “1517-2017, I 500 anni della Riforma”

UNA RIFORMA DA CAMERA
ossia CONCORDANZE, FREQUENZE DIVERSE e IL GOETHE-ZENTRUM BOLOGNA FESTEGGIANO I 500 ANNI DELLA RIFORMA LUTERANA

Lo faremo con un concerto unico e irripetibile tutto incentrato sulle cantate da camera di Telemann tratte dallo “Harmonischer Gottesdienst”: capolavori che in Italia non vengono quasi mai eseguiti e che non potete certo lasciarvi scappare…

Il programma del concerto:

UNA RIFORMA DA CAMERA
Uno sguardo inedito sulla grande tradizione musicale riformata: non solo Passioni per grandi masse corali e orchestrali, bensi anche l’unione di musica liturgica con la musica da camera barocca.

Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Dalla “Fortsetzung des harmonischen Gottesdienstes”
Cantata “Die Glüht des Zorns” TWV I:338
per baritono, violino, violoncello e continuo

Johann Kuhnau (1660-1722)
Dalle “Musicalische Vorstellung einiger biblischer Historien” Sonata Prima: “Der Streit zwischen David und Goliath”
per cembalo solo

Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Dalla “Fortsetzung des harmonischen Gottesdienstes”
Cantata “Weide mich auf grünen Auen!” TWV 1:1539a
per basso, due violini e continuo

Johann Pachelbel (1653-1706)
Dalla “Musicalische Ergötzung”
Partita Sesta in Si bemolle Maggiore P.375
per due violini e continuo

Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Dalla “Fortsetzung des harmonischen Gottesdienstes”
Cantata “Es füllen der Allmacht bestrafende Blitze”
TWV 1:490a per basso, due violini e continuo

ENSEMBLE CONCORDANZE FREQUENZE DIVERSE
Tommaso Luison e Alessandra Talamo, violini
Mattia Cipolli, violoncello
Willem Peerik, cembalo
Gabriele Lombardi, baritono

Rivoluzionatevi…

Eccovi la nuova stagione autunnale di Concordanze!

RIVOLUZIONARI

6 concerti, tutti gratuiti per chi già ama la musica classica
ma soprattutto per chi vuole scoprirla
in collaborazione con e presso
Istituto di Cultura Germanica di Bologna
Torri dell’Acqua, Budrio

Mozart, Debussy, Mahler, Beethoven:
musiche senza compromessi, di rottura, che hanno aperto a nuovi orizzonti, cambiato la storia, superato ogni limite

********************************************************************

15 ottobre 2017 ore 11,30
Istituto di Cultura Germanica, via de’Marchi 4, Bologna
22 ottobre 2017 ore 17,30
Torri dell’Acqua, Via Benni 1, Budrio

Il Vento del Cambiamento

Mozart: Quintetto con clarinetto
Debussy: Quartetto per archi

*********************************************************************

19 novembre 2017 ore 11,30
Istituto di Cultura Germanica, via de’Marchi 4, Bologna
26 novembre 2017 ore 17,30
Torri dell’Acqua, Via Benni 1, Budrio

Un nuovo mondo

Mahler: Prima Sinfonia
Fabio Sperandio, direttore

********************************************************************

17 dicembre 2017 ore 11,30
Istituto di Cultura Germanica, via de’Marchi 4, Bologna
18 dicembre 2017 ore 20,30
Torri dell’Acqua, Via Benni 1, Budrio

Musica dal pianeta Marte

Beethoven: Quartetto Opus 130 con Grande Fuga

********************************************************************

Rivoluzionari è un progetto a cura di Concordanze in collaborazione con l’Istituto di Cultura Germanica di Bologna – Goethe Institut
e le Torri dell’Acqua di Budrio
realizzato con il sostegno della Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna

********************************************************************
WWW.CONCORDANZE.COM