BERLINO/USA

Dal culmine delle cultura Mitteleuropea fino all’emigrazione
Concerto finale del ciclo di conferenze sulla Mitteleuropa a cura dell’Università Primo Levi

SABATO 14 MAGGIO ore 20,30
Istituto di Cultura Germanica di Bologna, via de’Marchi 4

INGRESSO GRATUITISSIMO COME SEMPRE

Un concerto che grazie ai suoni del quintetto a fiati immortalerà la fase più spettacolare della cultura Mitteleuropea: la Praga in fermento di Pavel Haas, i ruggenti Anni ’20 di Hindemith e dell’Opera da Tre Soldi di Kurt Weill.
Con una prima esecuzione assoluta da non perdere!

QUINTETTO A FIATI CONCORDANZE
Paul Hindemith: Kleine Kammermusik
Pavel Haas: Quintetto
Kurt Weill: Suite dall’Opera da Tre Soldi. Trascrizione originale a cura di Concordanze IN PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA

L’ULTIMA PAROLA

DOMENICA 17 APRILE @ISTITUTO DI CULTURA GERMANICA BOLOGNA, via de’Marchi 4

INGRESSO GRATUITISSIMO

Gli ultimi quartetti di Beethoven e Mendelssohn: due sguardi sulla fine e su un possibile futuro

Un giovane dilaniato da una tragedia e la sua ultima opera, un grido di dolore lancinante…
Un vecchiotto sordo ma con il cervello che va a mille e non fa altro che farsi venire in mente idee folli ed estremamente comiche…
Mendelssohn e Beethoven alla luce dei loro ultimi due quartetti: due opere diametralmente opposte, eppure accomunate dalla vicinanza all’estremo momento.

Ludwig van Beethoven (1770-1827):
Quartetto in Fa maggiore Opus 135 (1827)

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847):
Quartetto per archi in fa minore Opus 80 (1847)

QUARTETTO CONCORDANZE
Alessandro Di Marco e Elena Maury, violini
Alessandro Savio, viola
Mattia Cipolli, violoncello