Giacomo Scarponi

E' nato nel 1976 ad Assisi (PG).
Nel 1995 si è diplomato in violino con il massimo dei voti e la lode (e menzione di merito speciale) sotto la guida di Patrizio Scarponi, presso il Conservatorio
“F. Morlacchi” di Perugia. Si è in seguito perfezionato a Roma con Antonio Salvatore e a Siena con
Uto Ughi presso l'Accademia Musicale Chigiana, vincendo la borsa di studio indetta dalla stessa.
Ha frequentato, presso la Scuola di Musica di Fiesole, il corso triennale di "Violino di Spalla" tenuto dal Maestro Giulio Franzetti con il quale ha vinto la borsa di studio nell'anno 2001.
Membro fondatore del "Quintetto Scarponi" ha suonato per le più importanti stagioni musicali italiane ( Amici della Musica di Perugia, Amici della Musica di Pistoia, Società del Quartetto di Vicenza, il Coretto di Bari, Estate del Ceresio di Lugano, ecc...)e inciso per varie case discografiche ( Nuova Era, Ricordi, Bongiovanni) effettuando alcune registrazioni radiofoniche ( RAI, RSI) e importanti prime esecuzioni assolute.
Ha fatto parte di varie orchestre ottenendo grande successo come solista nell'esecuzione dei concerti per violino di J.S. Bach, W.A. Mozart, M. Bruch, F. Mendelssohn, V. Bucchi.
Ha collaborato inoltre come violino solista con l'orchestra "Camerata del Titano" della Repubblica di S. Marino, l'Orchestra "Accademia Strumentale Umbra" di Perugia e con “I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna”.
Ha ricoperto il ruolo di primo violino solista del "Musicus Novus" (Orchestra d'archi da camera) con la quale ha vinto i seguenti premi:
-Primo premio assoluto al Concorso Nazionale di esecuzione musicale di Colleferro (Roma) 1998
-Primo premio assoluto al Concorso Nazionale "G.Rospigliosi" di Pistoia (1999) -Primo premio assoluto al Concorso Internazionale "Città di Pietra Ligure"(1999).

Nell'Aprile 2000 ha vinto inoltre il secondo premio (primo non assegnato) al Concorso Violinistico "Guido Rizzo"- Roma. Nel Giugno 2000 si è classificato al 1°posto all'audizione per violino nell'Orchestra Sinfonica "Haydn" di Bolzano e Trento.

Nel 2001 si è classificato al 1°posto al concorso per Violino di fila indetto dall'Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino della quale è stato membro stabile nella fila dei primi violini dal 2001 al 2005 e con la quale ha suonato sotto la direzione dei piu' grandi maestri del panorama internazionale (Z.Metha, C.Abbado, R.Muti, L.Mazel, S.Ozawa, G.Pretre, M.W.Chung ecc...). Collabora con diverse orchestre nazionali fra le quali la Filarmonica del Teatro alla Scala, ed in qualità di Violino di Spalla con l’Orchestra Regionale del Veneto “Filarmonia Veneta”, con l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino e con la Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, della quale è socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo.

Nel 2007, dopo essere risultato finalista segnalato ai concorsi per Violino di Spalla indetti dal Teatro S. Carlo di Napoli, dal Teatro Massimo di Palermo e dal Teatro Lirico G. Verdi di Trieste ottiene l'idoneità al concorso per Concertino dei primi violini indetto dall'Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.
Nel 2004 è risultato idoneo 1°classificato all'unanimità al concorso per Concertino dei primi violini indetto dal Teatro Comunale di Bologna dove ricopre il suddetto ruolo stabilmente dal 2005.
Svolge un’intensa attività che lo vede esibirsi con vari gruppi cameristici, in Duo con il Pianoforte e in veste di solista, con programmi per Violino Solo.
Dal 2009 insegna Violino presso la Scuola di Musica “Alfredo Impullitti” di Pianoro (BO), convenzionata con il Conservatorio Statale di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara. Ogni anno i suoi allievi ottengono importanti riconoscimenti e Primi Premi in svariati Concorsi Nazionali ed Internazionali. Nel 2018 è stata pubblicata una raccolta di suoi arrangiamenti di pezzi celebri trascritti per Quartetto di Violini da “Sinfonica Edizioni Musicali”.
Suona un violino "Valentino De Zorzi" del 1895.