Comaci Boschi

Comaci Boschi si diploma col massimo dei voti con Anna Mancini presso il Conservatorio “Giuseppe Nicolini” di Piacenza e consegue i diplomi accademici di secondo livello in Flauto (con Gabriele Betti, Michele Marasco e Andrea Oliva, ISSM “Orazio Vecchi- Antonio Tonelli” di Modena) e Musica da Camera (con Pierpaolo Maurizzi, Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma), entrambi col massimo dei voti e la lode. Si perfeziona con Rien de Reede e Thies Roorda, diplomandosi presso il Conservatorio dell'Aia (Paesi Bassi). Ha studiato ottavino con Patricia Morris e in seguito con Peter Verhoyen presso il Conservatorio di Anversa (Belgio), dove ha conseguito il Master con lode.

Ha partecipato alle masterclasses e ai corsi di perfezionamento tenuti da Emily Beynon, Mario Caroli, William Bennett, Peter-Lukas Graf, Robert Winn, Patrick Gallois, Giampaolo Pretto, Maurizio Saletti e Marco Zoni.

Ha collaborato con diverse orchestre, tra cui l'Orchestra da Camera di Mantova, la Filarmonica “Arturo Toscanini”, la Filarmonica del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino e l'Orchestra Filarmonica Italiana.

Ha vinto il primo premio nel XVI Concorso Riviera della Versilia "Daniele Ridolfi" e il primo premio al VI Concorso Cameristico “Arte a 6 corde” con la chitarrista Enrica Savigni.