18 Dicembre 2022 ore 11,30

Goethe Zentrumvia de'Marchi 4, Bologna
Ingresso gratuito

CONCERTO IN PRIMA ASSOLUTA

UN CAPODANNO CON JOHANNES

Giovannino - 02.jpeg

Il nostro concerto di Capodanno!
Quest’anno non potevano mancare le Danze Ungheresi di Brahms e le Danze Slave di Dvorak, due capolavori che celebrano l’unione di musica “colta” e “popolare”. Ma non solo...

Anche brani dalle Sinfonie di Brahms e Dvorak, a dimostrazione di come le musiche dei popoli fossero parte integrante del linguaggio dei più grandi compositori. Infine, musiche che Brahms amava follemente: quelle dei Fratelli Schrammel

e di Johann Strauss Sohn, che considerava il più grande compositore vivente!
 

Ora prendete tutto ciò e immaginatevi quanto potente può diventare se suonato all’interno di un carcere...
 

Trascrizioni originali per due violini, violoncello, contrabbasso, fisarmonica e clarinetto in PRIMA ASSOLUTA.

Musiche di J.Brahms, A.Dvorák, Fratelli Schrammel, J.Strauss II

 

ENSEMBLE CONCORDANZE