Aldrovandi open air!

Domenica 25 giugno alle ore 21,30

CONCORDANZE SFIDA GIUDA, CARONTE, FLEGETONTE e QUALSIASI ALTRO ANTICICLONE NOTO AL GENERE UMANO!

Una serata all’aria aperta in una sala da concerto del tutto insolita come piace a noi: Piazza Aldrovandi

Vi faremo ascoltare il Quartetto Opus 18 No.6 del grande Ludovico Van (Beethoven) e cinque perle: Walzer, Serenata, Danza ceca, Tango milonga e Tarantella del nostro eroe: Erwin Schulhoff.

Promesso: il quartetto d’archi è la miglior cura per il caldo….

La strada è di tutti, così come la musica che risuona su di essa, quindi ovviamente ingresso gratuito come sempre!


Concordanze al Festival delle Abilità Differenti

Dialoghi e danze

Dal senso dell’umorismo delle sublimi conversazioni di Haydn fino alle danze travolgenti delle musiche Sinti e Roma, senza dimenticare la fisicità dei ritmi di Schulhoff, figli della tradizione popolare Ceca. Infine, un intermezzo per omaggiare il repertorio italiano per trio con pianoforte, così ricco ma anche così poco noto…

Joseph Haydn (1732-1809)
Trio con pianoforte in Mi Maggiore Hob XV 44 (1797)

Erwin Schulhoff (1894-1942)
Duo per Violin e Violoncello (1925)

Alfredo Casella (1883-1947)
Siciliana e Burlesca per trio con pianoforte Opus 23bis (1914)

Tradizionale/Ensemble Concordanze
Dal lontano Oriente…
Suite di musiche Sinti e Roma, una trascrizione e ri-composizione a cura dello Ensemble Concordanze.

ENSEMBLE CONCORDANZE
Fabio Sperandio, violino
Mattia Cipolli, violoncello
Francesca Rambaldi, pianoforte

*   *   *   *   *   *   *   *   *