Concerti passati

La Quarta Sinfonia di Mahler suonata fra le mura di un carcere.

La Sequenza di Berio eseguita davanti un pubblico di giovani studenti.

Kafka+Cavazzoni+musica contemporanea=una prima esecuzione assoluta
che fa stare col fiato sospeso per 50 minuti.

Lo sguardo indimenticabile di una platea di pazienti psichiatrici che ascoltano
il Quintetto con clarinetto di Brahms.

La lista dei momenti eccezionali che abbiamo creato e vissuto finora potrebbe continuare.
Dalla sua nascita Concordanze ha scelto di ridefinire la forma “concerto”, di abbattere le barriere che precludono l’ascolto della musica classica ai giovani, ma soprattutto di trasformare carceri, istituti psichiatrici, scuole di italiano per migranti in sale da concerto.

La lista che segue è la cronistoria di questo insolito e travolgente viaggio fra le strade di una città e la sofferenza di tanti e tante, accompagnati dai nostri più cari compagni di viaggio: Mahler, Haydn, Stravinsky, Hindemith…

Concerti passati

17 dicembre 2009 ore 22, Via Zamboni 38, Aula 3

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen nella versione per Ensemble di Arnold Schönberg.
Testi di Gustav Mahler Composti nel 1884-85 (versione con pianoforte). Prima esecuzione della versione orchestrale nel 1896.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli. Contrabbasso: Rodolfo Maestri. Clarinetto: Nicholas Gelli. Flauto: Fabrizio Nardini. Fisarmonica: Antonio Macaretti. Percussioni: Mirko Natalizi e Alistair Kelly. Pianoforte: Francesco Greco. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi. Direttore: Alessandro Anatrini.
Voce recitante: Roberto Cipriano.

* * *

12 marzo 2010 ore 16, Fiera del Libro di Piazza Verdi

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen nella versione per Ensemble di Arnold Schönberg.
Testi di Gustav Mahler Composti nel 1884-85 (versione con pianoforte). Prima esecuzione della versione orchestrale nel 1896.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Fisarmonica: Antonio Macaretti.
Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti.

Claude Debussy (1862-1918)
Prélude à l’après-midi d’un faune L 86 nella versione per Ensemble di Benno Sachs.
Composto nel 1892.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Naima Sorrenti. Oboe: Guido Gualandi.
Fisarmonica: Antonio Macaretti. Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti. Introduzione all’ascolto: Luca Pesce

* * *

22 marzo 2010 ore 14.30, Casa Circondariale di Bologna, Sala Cinema

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen nella versione per Ensemble di Arnold Schönberg.
Testi di Gustav Mahler Composti nel 1884-85 (versione con pianoforte). Prima esecuzione della versione orchestrale nel 1896.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Fisarmonica: Antonio Macaretti.
Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti.

Claude Debussy (1862-1918)
Prélude à l’après-midi d’un faune L 86 nella versione per Ensemble di Benno Sachs.
Composto nel 1892.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Naima Sorrenti. Oboe: Guido Gualandi.
Fisarmonica: Antonio Macaretti. Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti. Introduzione all’ascolto: Luca Pesce

* * *

24 marzo 2010 ore 17, Sala Dioniso Fanciullo
del Dipartimento di Musica e Spettacolo di Bologna, via Barberia 4

Sotto le foglie di un tiglio

Franz Schubert (1797-1828)
Quintetto per archi in Do Maggiore D 956.
Composto 1828.

Violini: Giacomo Scarponi, Elena Maury. Viola: Alessandro Savio. Violoncello: Mattia Cipolli, Vittorio Piombo.
Introduzione all’ascolto: Luca Pesce

Franz Schubert (1797-1828)
“Der Lindenbaum” tratto da Winterreise D 911.
Composto nella primavera 1827.
Trascrizione per ensemble di Corrado Carnevali commissionata nel 2010 da Concordanze.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli. Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti. Introduzione all’ascolto: Luca Pesce

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen nella versione per Ensemble di Arnold Schönberg.
Testi di Gustav Mahler Composti nel 1884-85 (versione con pianoforte). Prima esecuzione della versione orchestrale nel 1896.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Fisarmonica: Antonio Macaretti.
Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti.

* * *

25 marzo 2010 ore 21, Primo concerto della stagione “Una strada di suoni”
presso il Cafè Teatro Pavese, via del Pratello 53

Un’orchestra quasi da strada…

Claude Debussy (1862-1918)
Prélude à l’après-midi d’un faune L 86 nella versione per Ensemble di Benno Sachs.
Composto nel 1892.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Naima Sorrenti. Oboe: Ana Maria Vilar.
Fisarmonica: Antonio Macaretti. Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti. Introduzione all’ascolto: Luca Pesce

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen nella versione per Ensemble di Arnold Schönberg.
Testi di Gustav Mahler Composti nel 1884-85 (versione con pianoforte). Prima esecuzione della versione orchestrale nel 1896.

Violini: Alessandro Di Marco, Gianfrancesco Falbo. Viola: Maria Giulia Tesini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Fisarmonica: Antonio Macaretti.
Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Alessandro Anatrini. Voce recitante: Domenico Trombetti.

Igor’ Fëdorovic Stravinskij (1882-1971)
Rag-time per 11 strumenti.

Violini: Gianfrancesco Falbo, Elvi Berovsky. Viola: Amira Awajan. Contrabbasso: Luigi Borgogno. Clarinetto: Michela Ciavatti. Flauto: Fabrizio Nardini. Tromba: Alberto Condina. Corno: Giulio Montanari. Trombone: Michele Sciolla. Percussioni: Mirko Natalizi. Pianoforte: Francesco Greco. Direttore: Alessandro Anatrini.

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi.
Composto nel 1923.

Violini: Alessandro Di Marco, Lorenzo Nanni. Viola: Amira Awajan.
Violoncello: Mattia Cipolli. Voce recitante: Domenico Trombetti.

* * *

11 aprile 2010, ore 21.00, Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/b

Sublimi assurdità

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quintetto per due violini, viola, violoncello e clarinetto in La Maggiore K581.
Composto nel 1789.
Violini: Gianfrancesco Falbo, Elvi Berovsky. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli.
Clarinetto: Michela Ciavatti. Voce recitante: Domenico Trombetti

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi.
Composto nel 1923.

Violini: Alessandro Di Marco, Lorenzo Nanni. Viola: Amira Awajan.
Violoncello: Mattia Cipolli. Voce recitante: Domenico Trombetti.

* * *

12 aprile 2010, ore 10.00 e 19.00, Scuola di Italiano per Migranti
dell’Associazione Ya Basta presso TPO in via Casarini 17/5, Bologna

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quintetto per due violini, viola, violoncello e clarinetto in La Maggiore K581.
Composto nel 1789.

Violini: Gianfrancesco Falbo, Elvi Berovsky. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli. Clarinetto: Michela Ciavatti.

* * *

28 aprile 2010 ore 21, Secondo concerto della stagione “Una strada di suoni”
presso il Cafè Teatro Pavese, via del Pratello 53

7+7

Igor’ Fëdorovic Stravinskij (1882-1971)
Settimino per violino, viola, violoncello, corno, fagotto, clarinetto e pianoforte.
Composto nel 1953.

Violino: Gianfrancesco Falbo. Viola: Margherita Fanton. Violoncello: Mattia Cipolli. Pianoforte: Mino Marani.
Fagotto: Guido Giannuzzi. Clarinetto: Michela Ciavatti. Corno: Silvia Festa.

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Settimino in Mi bemolle maggiore Opus 20
per violino, viola, violoncello, contrabbasso, corno, fagotto e clarinetto.
Composto nel 1800.

Violino: Alessandro Di Marco. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli. Contrabbasso: Luigi Borgogno.
Fagotto: Guido Giannuzzi. Clarinetto: Michela Ciavatti. Corno: Silvia Festa.

* * *

29 aprile 2010, ore 18, Scuola di Italiano per Migranti della CGIL,
Centro Zonarelli, Bologna

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quintetto per due violini, viola, violoncello e clarinetto in La Maggiore K581.
Composto nel 1789.

Violini: Gianfrancesco Falbo, Elvi Berovsky. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli. Clarinetto: Michela Ciavatti.

* * *

28 maggio 2010 ore 21, Terzo concerto della stagione “Una strada di suoni”
presso il Cafè Teatro Pavese, via del Pratello 53

Cos’è che sarebbe la musica da camera?
Le formazioni cameristiche per eccellenza per archi e fiati.

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto per archi in Do maggiore “Le Dissonanze” K465. Composto nel 1785.

Violini: Alessandro Di Marco e Tiziano Baviera. Viola: Michele M. Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli.

Paul Hindemith (1895-1963)
Kleine Kammermusik Opus 24 No.2 per quintetto a fiati. Composto nel 1922.

Flauto: Fabrizio Nardini. Oboe: Chiara Telleri. Clarinetto: Michela Ciavatti.
Corno: Elisa Bognetti. Fagotto: Guido Giannuzzi

* * *

29 maggio 2010, Centro Sociale “La Villa”, Baricella (BO)
nell’ambito della stagione “Capelli d’argento” 2010

Sublimi Assurdità bis

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto per archi in Do maggiore “Le Dissonanze” K465. Composto nel 1785.

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi.
Composto nel 1923.

Violini: Alessandro Di Marco e Tiziano Baviera. Viola: Michele M. Constantini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Voce recitante: Domenico Trombetti.

* * *

18 giugno 2010 ore 18,30, Scuola di Italiano per Migranti
del Centro delle Donne di Bologna

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto per archi in Do maggiore “Le Dissonanze” K465.
Composto nel 1785.

Violini: Alessandro Di Marco e Tiziano Baviera. Viola: Michele M. Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli.

* * *

20 giugno 2010, ore 21.00, Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/b
21 giugno 2010 ore 21, Quarto concerto della stagione “Una strada di suoni”
presso il Cafè Teatro Pavese, via del Pratello 53
nel contesto della “Festa della Musica 2010″ con il patrocinio dell’Alliance Française

Canzoniere

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847) e Aribert Reimann (1936)
…oder soll es Tod bedeuten?
Otto lieder su testi di H.Heine raccolti, trascritti per quartetto d’archi e soprano
e inframezzati da brani originali da Aribert Reimann. Composizione degli originali: 1830-1837. Trascrizione: 1996.

Robert Schumann (1810-1856)
Sechs Gesänge (Sei canti) Opus 107 nella trascrizione per quartetto d’archi e voce da Aribert Reimann.
Composizione degli originali: 1815-1821. Trascrizione: 1995.

Violini: Silvia Mandolini e Tiziano Baviera. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli. Soprano: Valentina Medici. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi

Luciano Berio (1925-2003)
Folksongs (Canzoni popolari) per mezzo soprano e sette instrumenti. Composto nel 1964.

Flauto: Fabrizio Nardini. Clarinetto: Nicholas Gelli. Chitarra: Lara Martiniello. Viola: Michele M. Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Percussioni: Mirko Natalizi e Marco Mingarelli. Mezzosoprano: Arianna Rinaldi.
Direttore: Mino Marani.

* * *

28 giugno 2010 ore 14,30, Cooperativa Sociale e di Solidarieta’ Laura Arl, Faenza (BO)
28 giugno 2010 ore 16,30, Cooperativa Sociale-Montepaolo Scrl, Dovadola (FC)
28 giugno 2010 ore 18,30, Cooperativa Sadurano Salus, Castrocaro Terme (FC)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quartetto per archi in Do maggiore “Le Dissonanze” K465.
Composto nel 1785.

Violini: Alessandro Di Marco e Tiziano Baviera. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli.

* * *

1 luglio 2010 ore 19, Piazza Verdi, Bologna
nell’ambito dell’evento “Bologna per Sanguineti”
promosso dall’Alma Mater Studiorum

Consuelo Velázquez (1916-2005)
Besame mucho
nella trascrizione per quintetto d’ottoni di Mino Marani commissionata da Concordanze.

Luciano Berio (1925-2003)
“Call” per quintetto d’ottoni. Composto nel 1986.

Trombe: Alberto Brini e Alberto Condina. Trombone: Michele Sciolla. Corno: Silvia Festa. Tuba: Gianluca Grosso

* * *

8 luglio 2010 ore 21, Piazza Santo Stefano, Bologna

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Settimino in Mi bemolle maggiore Opus 20
per violino, viola, violoncello, contrabbasso, corno, fagotto e clarinetto.

Composto nel 1800.

Violino: Alessandro Di Marco. Viola: Amira Awajan. Violoncello: Mattia Cipolli. Contrabbasso: Luigi Borgogno.
Fagotto: Guido Giannuzzi. Clarinetto: Michela Ciavatti. Corno: Silvia Festa.

* * *

27 novembre 2011, Bartleby, via san Petronio Vecchio 30/a, Bologna
5 dicembre 2011 Rocca di Vignola

Altro che Paganini

Sergej Sergeevič Prokof’ev (1891-1953)
Sonata per violino solo in Re Maggiore Opus 115
Composto nel 1942
Alessandro Di Marco, violino

Luciano Berio (1923-2003)
Sequenza VIII per violino solo
Composto nel 1976-77
Silvia Mandolini, violino

Paul Hindemith (1895-1963)
Kanonisches Vortragsstück
Composto nel 1929
Silvia Mandolini e Alessandro Bonetti, Violini

Antonio Macaretti (1983)
Cadenza per violino solo
Composto nel 2010
Silvia Mandolini, violino

Béla Bartók (1881-1945)
Duetti tratti dai 44 Duetti per due violini Sz. 98
Composto nel 1931

Ana Sokolovic (1968)
Ambient V per due violini
Composto nel 1995.

Silvia Mandolini e Alessandro Bonetti, Violini

* * *

22 gennaio 2011, ore 21 Parrocchia di S.Maria Asssunta

Amori, tormenti, due gatti e un finale felino
Un insolito viaggio nel mondo del belcanto, con un intermezzo musicale e un finale felino

Con musiche di Mozart, Bellini, Rossini e altri

Mezzosoprano: Arianna Rinaldi. Clarinetto: Michela Ciavatti. Pianoforte: Francesco Greco.

* * *

6 febbraio 2011 Budrio, Torri dell’Acqua
nell’ambito della stagione per bambini “Ragazzi alle Torri”
18 febbraio 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
nell’ambito della nostra stagione 2011 ”Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”
20 febbraio 2011 Circolo Culturale Pavese, via del Pratello 53
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Musicisti della Domenica”

Assurde Sublimità

Joseph Haydn (1732-1809)
Quartetto per archi in Do maggiore Opus 76 Nr. 3 (Hob III 77) detto “Kaiserquartett” (1797)
Inframezzato da letture di testi originali a cura di Concordanze

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Ein musikalischer Spaß (Una burla musicale)
Divertimento in Fa maggiore K 522 per archi e due corni (1787)
Versione teatrale a cura di Concordanze

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Polizzi. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli.
Corni: Elisa Bognetti e Silvia Festa Voce recitante: Paolo La Valle

* * *

21 e 22 febbraio 2011
Scuola di italiano per migranti dell’Associazione Ya-Basta

Joseph Haydn (1732-1809)
Quartetto per archi in Do maggiore Opus 76 Nr. 3 (Hob III 77) detto “Kaiserquartett” (1797)

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Polizzi. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli.

* * *

15 marzo 2011 Laboratori DMS di Via Azzo Gardino
nell’ambito della stagione “La soffitta” del DMS dell’Università di Bologna
20 marzo 2011 Istituto di Cultura Germanica, Via de’ Marchi 4

Due anniversari e mezzo

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847) e Aribert Reimann (1936)
…oder soll es Tod bedeuten?
Otto lieder su testi di H.Heine raccolti, trascritti per quartetto d’archi e soprano e inframezzati da brani originali da Aribert Reimann. Composizione degli originali: 1830-1837. Trascrizione: 1996.

Violini: Viktoria Borissova e Marco Polizzi. Viola: Margherita Fanton. Violoncello: Mattia Cipolli. Soprano: Arianna Rinaldi

Gustav Mahler (1860-1911)
Quartetto con pianoforte in la minore (1878)

Violini: Alessandro Di Marco. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli. Pianoforte: Francesco Greco

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi (1923)
Versione teatrale a cura di Concordanze.

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Polizzi. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli. Voce recitante: Paolo La Valle

* * *

30 aprile 2011 Teatro Tenda della Montagnola
Concerto straordinario per i Senzatetto, in memoria di Ranbir

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi (1923)
Versione teatrale a cura di Concordanze.

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Polizzi. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli. Voce recitante: Marco Trozzo

* * *

6 maggio 2011 Piazza del Nettuno
Concordanze per lo sciopero generale
Concerto nel contesto della manifestazione
“Time Out: tempo di sciopero, tempi di vita”

Paul Hindemith (1895-1963)
Minimax. Raccolta di musica militare per quartetto d’archi (1923)
Versione teatrale a cura di Concordanze.

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Polizzi. Viola: Michele Costantini. Violoncello: Mattia Cipolli. Voce recitante: Marco Trozzo

* * *

8 maggio 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”

Francia vs. Germania

Robert Schumann (1810-1856)
Drei Fantasiestucke per clarinetto e pianoforte Opus 73 (1849)

Clarinetto: Michela Ciavatti Pianoforte: Francesco Greco

Olivier Messiaen (1908-1992)
dal “Quatuor pour la fn du Temps” (1940-41):
III. Abime des oiseaux per clarinetto solo

Clarinetto: Michela Ciavatti

Johannes Brahms (1833-1897)
dalla Sonata per viola e pianofote No.2 in Mi bemolle maggiore Opus 120 (1894):
II. Allegro appassionato

Viola: Michele Costantini Pianoforte: Fabio Gentili

Francis Poulenc (1899-1963)
Montparnasse FP 127 su testo di Guillaume Apollinaire (1941)
Quatre poèmes de Guillaume Apollinaire FP 58 (1931)

Mezzosoprano: Arianna Rinaldi Pianoforte: Lorenzo Orlandi

Joseph Haydn (1732-1809)
Trio con pianoforte in Do Maggiore Hob XV 21 (1791)
Violino: Alessandro Di Marco Violoncello: Mattia Cipolli Pianoforte: Dario Cusano

* * *

13 maggio 2011 Teatro Cinema Perla, via San Donato 38
Concordanze ospite della stagione “Perla più piano”
15 maggio 2011 Circolo Culturale Pavese, via del Pratello 53
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Musicisti della Domenica”
20 giugno 2011 Ospedale Psichiatrico di Reggio Emilia

1,2,3,4,5: TOMBOLA!

Olivier Messiaen (1908-1992)
dal “Quatuor pour la fin du Temps” (1940-41):
III. Abime des oiseaux per clarinetto solo

Giacinto Scelsi (1905-1988)
Suite per flauto e clarinetto (1953)

Georg Phillipp Telemann (1661-1767)
Trio sonata per flauto, corno da caccia e basso continuo

Gioacchino Rossini (1792-1868)
dal Quartetto No.3 in per flauto, clarinetto, corno, fagotto (1804)
I: Allegro
Paul Taffanel (1844-1908)
Quintetto a fati (1900)

Inframezzati da letture di testi originali a cura di Concordanze

Flauto: Fabrizio Nardini Oboe: Gianluca Pellegrino Clarinetto: Michela Ciavatti Fagotto: Guido Giannuzzi Corno: Elisa Bognetti

* * *

5 giugno 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”
6 giugno 2011, Casa Circondariale di Bologna “Dozza”

Il canto di un angelo

Gustav Mahler (1860-1951)
Quarta Sinfonia (1901)
nella versione per orchestra da camera di Erwin Stein

Violini: Alessandro Di Marco e Alessandro Bonetti Viola: Amira Awajan Violoncello: Mattia Cipolli Contrabbasso: Giovanni Quaresima
Clarinetto: Marco Messa Oboe: Ilaria De Maximy Flauto: Fabrizio Nardini Pianoforte: Francesca Rambaldi
Fisarmonica: Davide Vendramin Percussioni: Mirko Natalizi e Nunzio Dicorato
Soprano: Arianna Rinaldi
Direttore: Michele Mariotti

* * *

21 giugno 2011 Istituto di Cultura Germanica
nell’ambito della “Festa della Musica 2011″

Concordanze ospita il trio Di Marco – Cipolli – Cusano

Johannes Brahms (1833-1897)
Trio in do minore Opus 101 (1886)
Violini: Alessandro Di Marco Violoncello: Mattia Cipolli Pianoforte: Dario Cusano

* * *

20 giugno 2011 Piazza Verdi
nell’ambito della rassegna “Essere Città, vita e relazioni”
21 giugno 2011 Istituto di Cultura Germanica
nell’ambito della “Festa della Musica 2011″ e della nostra stagione 2011 “Musicisti della Domenica”

Lamiere in concerto

Musiche per quartetto di corni e trio d’ottoni, da Bach a Poulenc

Corni: Neri Noferini, Elisa Bognetti, Silvia Festa, Benedetto Dallaglio, Silvia Rimoldi
Tromba: Alberto Condina Trombone: Michele Sciolla

* * *

14 ottobre 2011 Circolo Culturale Pavese, via del Pratello 53
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Musicisti della Domenica”
12 ottobre 2011 Cooperativa Sadurano Salus

Compagni di viaggio

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quintetto per violino, due viole, violoncello e corno in mi bemolle maggiore KV 407 (1792)

Johannes Brahms (1833-1897)
Quintetto per clarinetto e archi in si minore Opus 115 (1891)

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Domenichelli Viole: Margherita Fanton e Maria Giulia Tesini Violoncello: Mattia Cipolli
Corno: Elisa Bognetti Clarinetto: Michela Ciavatti

* * *

13 ottobre 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”

Brahms, quello con la barba

Johannes Brahms (1833-1897)
Sonata per violoncello e pianoforte in mi minore Opus 38 (1891)
Quintetto per clarinetto e archi in si minore Opus 115 (1865)

Violini: Alessandro Di Marco e Marco Domenichelli Viole: Margherita Fanton e Maria Giulia Tesini Violoncello: Mattia Cipolli
Pianoforte: Francesca Rambaldi Corno: Elisa Bognetti Clarinetto: Michela Ciavatti

* * *

13 novembre 2011 Istituto di Cultura Germanica, via de’Marchi 4
23 ottobre 2011 Casa Circondariale di Ravenna

Una questione di punti di vista

Robert Schumann (1810-1856)

Frauenliebe und -leben (1841) Ciclo di otto Lieder per voce femminile su testi di Adalbert von Chamisso.

dai Lieder für die Jugend Opus 79 (1849)
Opus 79 Nr. 7 – Unter die Soldaten. Su testo di Emanuel Geibel
Opus 79 Nr. 7b – Jeden Morgen in der Frühe. Su testo di Emanuel Geibel

Franz Schubert (1797-1828)
Auflösung D807. Su testo di Johann Mayrhofer (1824)

Der Hirt auf dem Felsen per voce, clarinetto e pianoforte Opus 129 – D965.
Su testi di Wilhelm Müller (1828)

Richard Strauss (1864-11949)
Zueignung Opus 10 Nr. 1 (1885) tratto dagli “Acht Gedichte aus „Letzte Blätter“ von Hermann von Gilm”

Morgen Opus 27 Nr. 4. Su testo di John Henry Mackay (1894) tratto dai Quattro Lieder Opus 27

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen (1884-1885) su testi del compositore. Versione pianistica di Gustav Mahler

Mezzosoprano: Arianna Rinaldi Tenore: Luca Visani Pianoforte: Lorenzo Orlandi Clarinetto: Michela Ciavatti

* * *

20 novembre 2011 Circolo Culturale Pavese, via del Pratello 53
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Musicisti della Domenica”

Made in Italy

Tosti, Valente, Cioffi, Cardillo e altri: una serata a base di romanze da salotto rigorosamente italiane

Tenore: Luca Visani Pianoforte: Lorenzo Orlandi

* * *

4 dicembre 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
nell’ambito della nostra stagione 2011 “Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”

Concordanze vs. Sanremo

Robert Schumann (1810-1856)

Frauenliebe und -leben (1841) Ciclo di otto Lieder per voce femminile su testi di Adalbert von Chamisso.

dai Lieder für die Jugend Opus 79 (1849)
Opus 79 Nr. 7 – Unter die Soldaten. Su testo di Emanuel Geibel
Opus 79 Nr. 7b – Jeden Morgen in der Frühe. Su testo di Emanuel Geibel

Franz Schubert (1797-1828)
Auflösung D807. Su testo di Johann Mayrhofer (1824)

Der Hirt auf dem Felsen per voce, clarinetto e pianoforte Opus 129 – D965.
Su testi di Wilhelm Müller (1828)

Richard Strauss (1864-11949)
Zueignung Opus 10 Nr. 1 (1885) tratto dagli “Acht Gedichte aus „Letzte Blätter“ von Hermann von Gilm”

Morgen Opus 27 Nr. 4. Su testo di John Henry Mackay (1894) tratto dai Quattro Lieder Opus 27

Gustav Mahler (1860-1911)
Lieder eines fahrenden Gesellen (1884-1885) su testi del compositore. Versione pianistica di Gustav Mahler

Mezzosoprano: Arianna Rinaldi Tenore: Luca Visani Pianoforte: Lorenzo Orlandi Clarinetto: Michela Ciavatti

* * *

18 dicembre 2011 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
concerto finale della nostra stagione 2011 “Mozart, Mahler, Kafka e altre meraviglie”

Franz Kafka (1883-1924)
Un artista del digiuno, racconto tratto dalla omonima raccolta di quattro racconti (1924)
accompagnato dalle musiche originali in prima esecuzione di
Roberto Cima (1968)
Quartetto su un racconto di Franz Kafka (2011)

Uno spettacolo originale concepito e realizzato da Concordanze
Lettura e adattamento del racconto: Ermanno Cavazzoni

Violini: Fabio Sperandio e Silvia Mandolini Viola: Corrado Carnevali Violoncello: Mattia Cipolli

* * *

22 dicembre 2011 Reparto pediatrico dell’Ospedale Maggiore di Bologna
Concerto in collaborazione con Mus-E Italia
23 dicembre 2011 Cooperativa Sadurano Salus, Castrocaro Terme (FC)
Concerto off nell’ambito della stagione 2012

F. Mituschin
Concertino per quattro corni

K. Turner
Fanfara for Barcs

AA.VV. – arrrangiamento di Fabio Vito Lacertosa
The man I Love Moon
River Silent night
Let it snow
Dream a little dream of me

Gianni Rodari – Fabio Vito Lacertosa
L’acca in fuga
Un racconto di Gianni Rodari con musiche originali per quattro corni

Il Quartetto Cornuto
Elisa Bognetti, Simone Cinque, Benedetto Dallaglio, Neri Noferini, corni

* * *

17 aprile 2012 Casa circonrdariale di Bologna, Sala Chiesa
Nell’ambito della stagione 2012
26 aprile 2012 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
Concerto inaugurale della stagione 2012
19 maggio 2012 Casa di riposo “Il Corniolo”, Baricella (BO)
All’interno della stagione “Capelli d’argento”
24 maggio 2012 Teatro Comunale di Bologna
All’interno della rassegna “Essere e Città”

A morte l’800!!!

Piotr Ilyich Tchaikovsky (1840-1893)
Souvenir de Florence. Sestetto per archi in re minore Opus 70 (1890)

Arnold Schönberg (1874-1951)
Verklärte Nacht. Sestetto per archi su un poema di Richard Dehmel Opus 4 (1899)

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco e Giacomo Scarponi, violini
Alessandro Savio e Loris Dal Bo, viole
Vittorio Piombo e Mattia Cipolli, violoncello

* * *

1 giugno 2012 Casa circondariale di Bologna, Sala Chiesa
Nell’ambito della stagione 2012
CONCERTO ANNULLATO CAUSA TERREMOTO
2 giugno 2012 Casa Primo Vanni, Solarolo (RA)
Nell’ambito della stagione 2012
3 giugno 2012 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a
Secondo Concerto della stagione 2012

Una storia in cammino

Igor Fëdorovic Stravinskij (1882-1971)
L’Histoire du soldat, lue, jouée et dansée
per voce recitante, due attori, una ballerina, violno, contrabbasso, cornetta, fagotto, clarinetto, trombone e percussioni (1917)

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco, violino  Simone Masina, contrabbasso Michela Ciavatti, clarinetto Guido Giannuzzi, fagotto
Alberto Brini, tromba Andrea Maccagnan, trombone Mirko Natalizi, percussioni
Brochendors Brothers illustrazioni e apparato visivo
Nicoletta Mastroianni, ballerina
Carlo Tenan, direttore
Matteo Belli, voce narrante

* * *

S23 giugno 2012 Concerto speciale per i Senzatetto, Teatro Tenda Montagnola, Bologna
Nell’ambito della stagione 2012 e di Bologna Estate 2012
24 giugno 2012 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a, Bologna
Terzo concerto della stagione 2012
26 giugno 2012 Ospedale Psichiatrico Giudiziario, Reggio Emilia
Nell’ambito della stagione 2012

Un impero da ballare

(In)felix Austria
Johann Strauss II (1825-1899)
Kaiser-Walzer Opus 437 (1888) nella trascrizione del 1925 di Arnold Schönberg.
Rosen aus dem Süden Opus 388 (1880) nella trascrizione di Arnold Schönberg.
“Wein, Weib und Gesang” Walzer Opus 333 (1869) nella trascrizione del 1921 di Alban Berg.

Ungheria
Johannes Brahms (1833-1897)
4 danze dalla prima (1868) e seconda (1880) Serie delle “Danze Ungheresi”
Trascrizione originale per ensemble di Alessandro Anatrini commissionata da Concordanze

Boemia e Moravia
Antonín Dvořák (1841-1904)
4 danze dalle “Danze Slave” Opus 42 (1878) e Opus 76 (1886)
Trascrizione originale per ensemble di Alessandro Anatrini e Antonio Macaretti commissionata da Concordanze

Pianura Padana
AA.VV.
Tre brani dalla tradizione del Liscio Emiliano
Trascrizione originale per ensemble di Andrea Sarto commissionata da Concordanze

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco, violino I Elena Maury, violino II
Maria Giulia Tesini, viola Mattia Cipolli, violoncello
Simone Masina, contrabbasso Lorenzo Orlandi, pianoforte Maria Emilia Corbelli, fisarmonica
Michela Ciavatti, clarinetto Fabrizio Nardini, flauto Neri Noferini, corno

* * *

14 luglio 2012 Sala grande della Biblioteca Comunale, Monzuno
Nell’ambito della stagione 2012 nonchè della rassegna “Musica in Bianco e Nero” del Comune di Monzuno

L’unione fa la forza

Claude Debussy (1862-1918)
Rapsodia per clarinetto e pianoforte (1901-08)
Sonata per violoncello e pianoforte L135 (1915)

Johannes Brahms (1833-1897)
Trio in la minore per violoncello, clarinetto e pianoforte Opus 114 (1891)

Ensemble Concordanze
Michela Ciavatti, clarinetto
Mattia Cipolli, violoncello
Francesca Rambaldi, pianoforte

* * *

15 ottobre 2012 Cooperativa Sociale l’Oasi, Forlì
Nell’ambito della stagione 2012
16 ottobre 2012 Cooperativa Sociale e di Solidarieta’ Laura, Faenza
Nell’ambito della stagione 2012
16 ottobre 2012 Casa “Primo Vanni” Solarolo
Nell’ambito della stagione 2012

Il gioco delle coppie

Francis Poulenc (1899-1963)
Sonata per clarinetto e fagotto FP 32(1922)

Joseph Haydn (1732-1809)
Divertimento in Do maggiore Hob II 14 per due clarinetti e due corni

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sestetto in Mi bemolle maggiore KV 375 (1781)
per due clarinetti, due fagotti, due corni

Ensemble Concordanze
Igor Armani e Michela Ciavatti, clarinetti
Giulia Ginestrini e Guido Giannuzzi, fagotti
Elisa Bognetti e Silvia Festa, corni

* * *

22 ottobre 2012 Cooperativa Sadurano Salus, Castrocaro Terme (FC)
Nell’ambito della stagione 2012
2 dicembre 2012 Istituto di Cultura Germanica
Concerto straordinario
3 dicembre 2012 Casa Circondariale di Bologna
Nell’ambito della stagione 2012
4 dicembre 2012 Bartleby, via San Petronio Vecchio 30/a, Bologna
Ultimo concerto della stagione 2012

Il villico Bach

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Cantata BWV 212 nota come “Bauernkantate” ossia “Cantata dei contadini” (1742)
per soprano, basso, traversiere, corno da caccia, archi e continuo

Cantata BWV 211 nota come “Kafeekantate” ossia “Cantata del caffè” (1734)
per soprano, tenore, basso, traversiere, archi e continuo

In forma semi-scenica, con la regia e l’interpolazione di testi originali a cura di Concordanze

Ensemble Concordanze su strumenti d’epoca
Tommaso Luison e Alessandra Talamo, violini Michele Maria Costantini, viola Mattia Cipolli, violoncello
Alessandro Giachi, violone Maria Luisa Baldassarri, cembalo Fabrizio Nardini, traversiere Elisa Bognetti, corno naturale
Giacomo Serra, basso Kyoko Hattori, soprano Michele Concato, Tenore
Membri di Concordanze, comparse

* * *

12 maggio 2013, Sala della Biblioteca comunale, Monzuno
Nell’ambito delle anteprime C2013

Evoluzione

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
32 variazioni su un tema originale in do minore per pianoforte solo WoO 80 (1806)

Johannes Brahms (1833-1897)
Sonata per violoncello e pianoforte in mi minore Opus 38 (1891)

Anton von Webern (1883-1945)
Sonata per violoncello e pianoforte (1914)
Tre piccoli pezzi per violoncello e pianoforte Opus 11 (1914)

Ensemble Concordanze
Mattia Cipolli, violoncello Francesca Rambaldi, pianoforte

* * *

4 giugno 2013, BIOPARCO/Biografilm Festival c/o Giardini del Cavaticcio
Nell’ambito delle anteprime C2013
18 giugno 2013, Chiesa Santa Maria del Corniolo – San Gabriele, Baricella
Nell’ambito delle anteprime C2013

Notte

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Serenata in Re Maggiore per trio archi Opus 8 (1797)
Ernö Dohnányi (1877-1960)
Serenata in Do Maggiore per trio d’archi Opus 10 (1902)

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco, violino Alessandro Savio, viola Mattia Cipolli, violoncello

* * *

10 novembre 2013, Comunità psichiatrica Generazioni Dovadola (Totale: 70)
11 novembre 2013, Piccolo Teatro del Baraccano (Totale: 71)
2 dicembre 2013, Casa Circondariale di Ferrara (Totale: 72)

Contrasti

Paul Hindemith (1895-1963)
Die Junge Magd Opus 23b. Ciclo di sei lieder su testi di Georg Trakl per contralto e ensemble (1922)
Samuel Barber (1910-1981)
Dover Beach Opus 3 (1931). per voce e quartetto d’archi su testo di Matthew Arnold
Xavier Montsalvatge (1912 – 2002)
Cinco canciones negras (1946)
Versione per ensemble commissionata da Concordanze ad Antonio Macaretti

Ensemble Concordanze
Giacomo Scarponi, Violino I   Michele Foresi, Violino II   Margherita Fanton, viola   Mattia Cipolli, violoncello
Michela Ciavatti, clarinetto   Fabrizio Nardini, flauto   Arianna Rinaldi, mezzosoprano

* * *

4 dicembre 2013, Casa Circondariale di Ravenna (Totale: 73)
8 dicembre 2013, Comunità psichiatrica Generazioni Dovadola (Totale: 74)
9 dicembre 2013, Casa Circondariale di Bologna (Totale: 75)
14 dicembre 2013, Piccolo Teatro del Baraccano (Totale: 76)

Resurrezione

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Quartetto per archi in la minore Opus 132 (1825)

Quartetto Concordanze
Alessandro Di Marco, Violino I   Elena Maury, violino II   Alessandro Savio, viola   Mattia Cipolli, violoncello

* * *

13 giugno 2013, Dormitorio per Senzatetto di Via Sabatucci (Totale: 77)
9 giugno 2013, Comunità psichiatrica Sadurano Salus (Totale: 78)
25 gennaio 2014, Ospedale Psichiatrico di Reggio Emilia (Totale: 79)
2 febbraio 2014, Piccolo Teatro del Baraccano (Totale: 80)

Oche ed orologiai

Fabio Vito Lacertosa (1978)
La storia di un’Acca.
Il cane che non sapeva abbaiare.
Due favole per musica per voce narrante e quintetto a fiati basate su racconti di Gianni Rodari
Maurice Ravel (1875-1937)
Ma mère l’oye. 5 brani ispirati a fiabe di Perrault (1810) nella trascrizione per quintetto a fiati

Quintetto a fiati Concordanze
Fabrizio Nardini, flauto    Chiara Telleri, oboe    Michela Ciavatti, clarinetto
Giulia Ginestrini, fagotto    Elisa Bognetti, corno

Massimo Sceusa, voce narrante

* * *

12 aprile 2014, Istituto di Cultura Germanica Bologna (Totale: 81)
Anteprima della Stagione “Il vento dell’Est”

Da lontano…
musiche per violino e violoncello dalla periferia della Kakania

Schulhoff, Erwin (1894-1942)
Duo per violino e violoncello (1925)

Kodály, Zoltán (1882-1967)
Duo per violino e violoncello Opus 7 (1914)

Ensemble Concordanze
Giacomo Scarponi, violino
Mattia Cipolli, violoncello

* * *

21 giugno 2014, Festa della Musica 2015, “24 ore suonate”: Teatro di San Leonardo (Totale: 82)
21 giugno 2014, Festa della Musica 2015, “24 ore suonate”: Oratorio di S.Cecilia (Totale: 83)
22 giugno 2014, Giardino del Guasto, Bologna (Totale: 84)
Anteprima della Stagione “Il vento dell’Est”

23 marzo 2015, Teatro Asioli Correggio, inserito nella stagione 2015 (Totale: 85)
Concordanze on the road…

Un’orchestra da quattro soldi
Un concerto/spettacolo dedicato originale dedicato alla musica d’intrattenimento nella Vienna Fine-otto-Inizio-nove

Antonín Dvorák (1841-1904)
Bagatelle per due violini, violoncello e harmonium (fisarmonica) Opus 47 (1878)

Gustav Mahler (1860-1911)
dalla Prima Sinfonia (1888-94 nella trascrizione originale per ensemble a cura di Concordanze.
III: Feierlich und gemessen, ohne zu schleppen

Johann Schrammel (1850-1893)
Trascrizioni originali a cura di Concordanze:

Der Schwalbe Gruss. Lied. Opus 105.
Morgengruss. Walzer-Idylle.
Wien bleibt Wien, Marsch.

Bohuslav Martinu (1890-1959)
Quartetto per corno, clarinetto, violoncello e percussioni H139 (1924)

Johann Strauss Jr. (1825-1899)
Künstlerleben Opus 316 (1867) nella trascrizione originale per ensemble a cura di Concordanze.

Ensemble Concordanze
Pietro David Caramia, Elena Maury/Fabio Cocchi, violini    Mattia Cipolli, violoncello
Antonio Macaretti, fisarmonica    Elisa Bognetti, corno    Michela Ciavatti, clarinetti
Mirko Natalizi, percussioni
Fabio Sperandio, direttore

* * *
26 ottobre 2014, Sala Silentium, vicolo Bolognetti Bologna (Totale: 86)
27 ottobre 2014, Casa Circondariale di Bologna (Totale: 87)
Stagione 2014 “Il Vento dell’Est”

Un settimino da quattro soldi
Il “prequel” de “Un orchestra da quattro soldi” con musiche viennesi da intrattenimento dalla prima metà dell’800′.
Un progetto originale di Concordanze

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Settimino in Mi bemolle maggiore Opus 20 (1800) per violino, viola, violoncello, contrabbasso, corno, fagotto e clarinetto.

Lanner, Joseph (1801-1843)
Due trascrizioni originali a cura di Concordanze per l’organico del Settimino beethoveniano

Danze stiriane Opus 185 (1841)
Die Romantiker, Walzer Opus 167 (1841)

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco, violino    Alessandro Savio, viola    Mattia Cipolli, violoncello
Fabio Quaranta, contrabbasso
Elisa Bognetti, corno    Michela Ciavatti, clarinetto    Giulia Ginestrini, fagotto

* * *

28 novembre 2014, Ospedale Psichiatrico Giudiziario Reggio Emilia (Totale: 88)
30 novembre 2014, Sala Silentium, vicolo Bolognetti Bologna (Totale: 89)
Stagione 2014 “Il Vento dell’Est”

Cechi ma non sordi
Le musiche di Boemia e Moravia. Prima parte: i fiati

Leoš Janácek (1854-1928)
Mladi per quintetto a fiati e clarinetto basso (1924)

Antonín Dvorák (1841-1904)
Suite ceca Opus 39 nella trascrizione per sestetto a fiati di Ulf-Guido Schäfer (1879)

Quintetto a fiati + 1 Concordanze
Comaci Boschi, flauto    Gianluca Pellegrino, oboe    Igor Armani, clarinetto
Michela Ciavatti, clarinetto e clarinetto basso
Elisa Bognetti, corno    Giulia Ginestrini, fagotto

* * *

10 dicembre 2014, Casa Circondariale di Ferrara (Totale: 90)
14 dicembre 2014, Sala Silentium, vicolo Bolognetti Bologna (Totale: 91)
Stagione 2014 “Il Vento dell’Est”

Su di Moravia
Le musiche di Boemia e Moravia. Seconda parte: gli archi

Leoš Janácek (1854-1928)
Quartetto ispirato a “Sonata a Kreutzer” di Lev Tolstoj (1923)

Antonín Dvorák (1841-1904)
Selezione da“Zypresen”B11, raccolta di 18 canzoni d’amore su testi di Gustav Pfleger-Moravsky. (1865) Nella trascrizione originale dell’autore.

Erwin Schulhoff (1894-1942)
Cinque pezzi per quartetto d’archi (1924)

Quartetto Concordanze
Alessandro Di Marco, Violino I    Elena Maury, violino II
Alessandro Savio, viola    Mattia Cipolli, violoncello

* * *

9 dicembre 2014, Casa Circondariale di Bologna (Totale: 92)
10 gennaio 2015, Piccolo Teatro del Baraccano (Totale: 93)
Stagione 2014 “Il Vento dell’Est”
10 gennaio 2015, Teatro Comunale Castello d’Argile (Totale: 94)
5 giugno 2015, Istituto Comprensivo N.11, Pilastro, Bologna (Totale: 95)
6 giugno 2015, Giardino del Guasto (Totale: 96)

Ridicoli lupi
Un concerto/pantomima per voce recitante e quintetto a fiati

Sergej Sergeevič Prokof’ev (1891-1953)
Pierino e il lupo (1936) nella versione per voce recitante e quintetto a fiati

Quintetto a fiati Concordanze
Fabrizio Nardini, flauto    Andrea Centamore, oboe
Michela Ciavatti, clarinetto   Andrea Ancarani, fagotto
Elisa Bognetti, corno
Massimo Sceusa/Chiara Trapanese, voce narrante
Karin Andersen, animazioni

* * *

26 aprile 2015, Sala Silentium, vicolo Bolognetti, Bologna (Totale: 97)

…une petite phrase…
ossia Proust e la musica: opere di fnzione e reali citate nella “Recherce”, i compositori che amava

Cesar Franck (1822-1890)
Sonata per violino e pianoforte in La Maggiore FWV 8 (1886)

Ensemble Concordanze
Alessandro Di Marco, violino
Francesca Fierro, pianoforte

* * *

16 maggio 20156 Istituto di Cultura Germanica (Totale: 98)

Un artista del digiuno

Franz Kafka (1883-1924)
Un artista del digiuno, racconto tratto dalla omonima raccolta di quattro racconti (1924)
accompagnato dalle musiche originali di
Roberto Cima (1968)
Quartetto su un racconto di Franz Kafka (2011)

Uno spettacolo originale concepito e realizzato da Concordanze, Roberto Cima ed Ermanno Cavazzoni

Pietro David Caramia e Silvia Mandolini, violini    Corrado Carnevali, viola
Mattia Cipolli, violoncello   Massimo Sceusa, voce narrante

* * *

31 maggio 2015, Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Bologna (Totale: 99)

…une petite phrase…
ossia Proust e la musica: opere di finzione e reali citate nella “Recherce”, i compositori che amava

Camille Saint-Saëns (1835-1921)
Dalla Sonata per violino e pianoforte No.1 in si minore (1885)

Richard Wagner (1813-1883)
Incantesimo del Venerdì Santo tratto da Parsifal WWV 111 (1882)
Preludio al primo atto da Lohengrin WWV 75 (1850)

Maurice Ravel (1875-1937
Introduzione e allegro per flauto, clarinetto, arpa e quartetto d’archi (1905)

Ensemble Concordanze
Pietro David Caramia ed Elena Maury, violini    Alessandro Savio, viola
Mattia Cipolli, violoncello   Fabio Quaranta, contrabbasso
Elisa Bognetti, corno     Michela Ciavatti, clarinetto
Domenico Alfano, flauto   Cinzia Campagnoli, arpa
Fabio Sperandio, direttore

* * *

7 luglio 2015, Piazza Verdi, Bologna (Totale: 100)
Estate Piazza Verdi 2015

100 di queste Concordanze !!!
Festeggiamo il 100esimo concerto di Concordanze con uno dei suoi più spettacolari programmi…

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Settimino in Mi bemolle maggiore Opus 20 (1800) per violino, viola, violoncello, contrabbasso, corno, fagotto e clarinetto.

Lanner, Joseph (1801-1843)
Due trascrizioni originali a cura di Concordanze per l’organico del Settimino beethoveniano

Danze stiriane Opus 185 (1841)
Die Romantiker, Walzer Opus 167 (1841)

Ensemble Concordanze

Alessandro Di Marco, violino   Alessandro Savio, viola   Mattia Cipolli, violoncello
Fabio Quaranta, contrabbasso   Elisa Bognetti, corno   Michela Ciavatti, clarinetto
Giulia Ginestrini, fagotto